TESTATO DA DIO

”Poni lo sguardo su Gesù, volgilo al Suo volto meraviglioso, ed ogni altra cosa sulla terra apparirà annebbiata dalla luce della Sua gloria e della Sua grazia” (Helen Howarth Lemmel, 1863-1961, O Soul, are You Weary and Troubled?).

Genesi 22:1-8

Sacrificio d’Isacco
1 Dopo queste cose, Dio mise alla prova Abraamo e gli disse: «Abraamo!» Egli rispose: «Eccomi». 2 E Dio disse: «Prendi ora tuo figlio, il tuo unico, colui che ami, Isacco, e va’ nel paese di Moria, e offrilo là in olocausto sopra uno dei monti che ti dirò».
3 Abraamo si alzò la mattina di buon’ora, sellò il suo asino, prese con sé due suoi servi e suo figlio Isacco, spaccò della legna per l’olocausto, poi partì verso il luogo che Dio gli aveva indicato.
4 Il terzo giorno, Abraamo alzò gli occhi e vide da lontano il luogo. 5 Allora Abraamo disse ai suoi servi: «Rimanete qui con l’asino; io e il ragazzo andremo fin là e adoreremo; poi torneremo da voi». 6 Abraamo prese la legna per l’olocausto e la mise addosso a Isacco suo figlio, prese in mano il fuoco e il coltello, poi proseguirono tutti e due insieme. 7 Isacco parlò ad Abraamo suo padre e disse: «Padre mio!» Abraamo rispose: «Eccomi qui, figlio mio». E Isacco: «Ecco il fuoco e la legna; ma dov’è l’agnello per l’olocausto?» 8 Abraamo rispose: «Figlio mio, Dio stesso si provvederà l’agnello per l’olocausto». E proseguirono tutti e due insieme.

ESPLORA

Gli esami di fine anno scolastico non sempre danno uno spirito di eccitazione e di gioia. Normalmente, questo periodo, è pieno di ansia e anche di preghiere di ricordare gli appunti presi durante la revisione.
La fede di Abramo è stata profondamente testata quando gli era stato detto di lasciare la sua gente ed il suo paese, senza conoscere dove andare (Gen. 12:1). Il suo primo incontro con Dio non aveva dato alcun accenno che ci sarebbe stato un altro esame ancora più grande.
Dio vuole che Abramo confidi pienamente in Lui, che maturi caratterialmente e fosse preparato per quando, il grande giorno dell’esame, sarebbe arrivato, il giorno noto solo a Dio, un giorno che Abramo non si aspettava.

Sebbene avesse fallito nei primi test e avesse temuto per la sua vita (Gen. 12:13; 20:11), Abramo è maturato spiritualmente ed ora era pronto per il più grande esame della sua vita: sacrificare Isacco, il suo unico figlio, a Dio.
Fede e certezza avevano preso il posto alla paura e al dubbio.
Ha dimostrato maturità seguendo le direttive di Dio. nessuna ribellione, nessuna negoziazione, solo umile obbedienza. Ordinato da Dio di sacrificare il suo unico figlio, Abramo obbedisce umilmente.
Viaggiando con il giovane Isacco fino al luogo del sacrificio, l’Abramo, ora maturo, glorifica l’eterno Dio. La domanda di Isacco su dove era l’animale da sacrificare, ha ricevuto una risposta da un Abramo pieno di fede, il quale, con sicurezza, profetizza che Dio avrebbe provveduto.

Gli esami di Dio sono sprovvisti di simulazioni, e date; le note da rivedere sono la Sua Parola. L’esempio di Abramo è un modello che possiamo seguire.
C’è qualche cosa che, in questo momento della tua vita di fede, Dio ti sta chiedendo di sacrificare? La vera fede viene sempre messa in esame, offrendo a noi l’opportunità di provare la profondità del nostro amore e dedizione a Lui, sopra ogni cosa ed ogni persona.
Non ci verrà chiesto di sacrificare qualcosa che non sia buono, anzi, ci verrà richiesto di sacrificare ciò che è importante per noi, qualcosa che amiamo.

AGISCI

Signore, nel giorno del mio grande esame, aiutami ad essere completamente pronto in modo da servirTi bene e con totale fiducia.

ELAINE ROBERTS

Traduzione di Piccola Rondine

Testo Originale: https://content.scriptureunion.org.uk/wordlive/being-tested-god

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.