PUREZZA

…mia è tutta la terra! Voi sarete per me un regno di sacerdoti e una nazione santa…” (Esodo 19:5-6).

2 Corinzi 6:14-7:1

Necessità di una scelta
14
 Non vi mettete con gli infedeli sotto un giogo che non è per voi; infatti che rapporto c’è tra la giustizia e l’iniquità? O quale comunione tra la luce e le tenebre? 15 E quale accordo fra Cristo e Beliar? O quale relazione c’è tra il fedele e l’infedele? 16 E che armonia c’è fra il tempio di Dio e gli idoli? Noi siamo infatti il tempio del Dio vivente, come disse Dio:
«Abiterò e camminerò in mezzo a loro, sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo.
17 Perciò uscite di mezzo a loro
e separatevene, dice il Signore,
e non toccate nulla d’impuro;
e io vi accoglierò.
18 E sarò per voi come un padre
e voi sarete come figli e figlie
»,
dice il Signore onnipotente.

7:1 Poiché abbiamo queste promesse, carissimi, purifichiamoci da ogni contaminazione di carne e di spirito, compiendo la nostra santificazione nel timore di Dio.

Esplora

Se paragoniamo il versetto 13 del capitolo 6 ed il 2 del capitolo 7, il brano che abbiamo di fronte oggi sembra che non ci stia con l’invito dell’apostolo Paolo alla riconciliazione. E’ possibile, come alcuni ritengono, che questo frammento della lettera di Paolo ai Corinzi fosse stata scritta, e poi perduta, molto tempo prima (1 Corinzi 5:9), poiché tratta l’argomento di separarsi.

Di sicuro c’è la chiamata a non fare più ciò che è male, oramai siamo nuove creature, perseguiamo ciò che è giusto, ciò che è puro, Colui che è vivo (v. 14-16). Questo, però, non deve essere mal interpretato. Dobbiamo sì separarci da tutto quello che è opposto alla volontà di Dio e pronti a servire Lui soltanto (v. 17), ma questo significa che, più ci avviciniamo a Dio, più profondamente amiamo il mondo per il quale Lui, in Gesù, ha dato la Sua vita.
La purezza (6:6) non è più una parola comune nella società di oggi, anzi, sembra perfino sia passata di moda. Forse è il momento di ripristinarla.

Agisci

O Dio crea in me un cuore puro, e rinnova dentro di me uno Spirito saldo…Insegnerò agli erranti le tue vie e i peccatori a Te ritorneranno” (Salmo 51:12, 15).

NIGEL WRIGHT & DAVID BRACEWELL

Traduzione e Arrangiamento di Piccola Rondine

Testo Originale: https://content.scriptureunion.org.uk/wordlive/chalk-and-cheese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.