ECCO ARRIVA!

Immagina di esser presentato alla Regina d’Inghilterra. Come ti prepareresti? Marco ci sta presentando il Messia, il Re unto da Dio. Stai per qualche minuto in silenzio mentre ti prepari ad incontrarLo.

Marco 1:1-8

Predicazione di Giovanni il battista
1 Inizio del vangelo di Gesù Cristo Figlio di Dio.
2 Secondo quanto è scritto nel profeta Isaia:
«Ecco, io mando davanti a te il mio messaggero
che preparerà la tua via.
3 Voce di uno che grida nel deserto:
“Preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri
“».
4 Venne Giovanni il battista nel deserto predicando un battesimo di ravvedimento per il perdono dei peccati. 5 E tutto il paese della Giudea e tutti quelli di Gerusalemme accorrevano a lui ed erano da lui battezzati nel fiume Giordano, confessando i loro peccati.
6 Giovanni era vestito di pelo di cammello, con una cintura di cuoio intorno ai fianchi, e si nutriva di cavallette e di miele selvatico. 7 E predicava, dicendo: «Dopo di me viene colui che è più forte di me; al quale io non sono degno di chinarmi a sciogliere il legaccio dei calzari. 8 Io vi ho battezzati con acqua, ma lui vi battezzerà con lo Spirito Santo».

ESPLORA

Il manto erboso era stato messo, le aiuole piantate, le inferriate dipinte, i passaggi ed il pavimento puliti. Un membro della famiglia reale arrivava ad aprire una nuova estensione al posto dove solitamente lavoravo. Così, tutti i preparativi venivano fatti prima che arrivasse. Le folle accorrevano a salutare l’ospite reale, perchè il suo arrivo era stato preannunciato giorni prima.

Quando il tanto atteso Messia era arrivato per portare il Regno di Dio, era stato Giovanni il Battista ad annunciare il Suo arrivo (v. 7-10) e ad occuparsi dei preparativi per la Sua venuta.

Forse ti aspettavi che sarebbe stato Dio a preparare la via per il Messia, facendo arrivare qualcuno imponente a preannunciare il Suo arrivo ai religiosi o ai politici, invece, ha scelto un personaggio dall’aspetto tutt’altro che imponente e che vagava nel deserto.
Giovanni invita le persone a rinunciare al peccato e ad accettare il perdono di Dio – simboleggiando questa decisione con il battesimo (v. 4). Giovanni annuncia anche che qualcuno di più grande di lui stesso sarebbe arrivato e avrebbe fatto qualcosa di più radicale.
Il battesimo fatto da Giovanni era con acqua, un simbolo esterno; il Messia in arrivo avrebbe dato lo Spirito Santo, per cambiare le persone dall’interno.

AGISCI

Se fossi stato in mezzo alla folla a sentire Giovanni, da cosa ti saresti pentito/a? In che modo cambieresti se dovessi incontrare Gesù? Chiedi allo Spirito Santo di aiutarti a vivere oggi compiacendo il Messia.

PHIL WINN

Traduzione di Piccola Rondine

Testo Originale: https://content.scriptureunion.org.uk/wordlive/here-he-comes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.